Laboratorio di Scienze

 

Laboratorio di Scienze

Nell'ambito delle attività di orientamento per i bambini delle classi quinte elementari, è stato organizzato il laboratorio di scienze, dove i ragazzi delle medie hanno condiviso con i compagni più piccoli esperienze realizzate durante l’anno scolastico eseguendo diversi esperimenti realizzati nell’aula di scienze. I bambini hanno posto domande ai docenti, ai ragazzi e hanno partecipato concretamente.

Nel laboratorio di scienze gli alunni hanno la possibilità di manipolare e sperimentare. Per l'accoglienza delle classi quinte i nostri alunni, guidati dalle insegnanti, hanno realizzato alcuni esperimenti (estrazione della clorofilla, galleggiamento dei corpi in liquidi di diversa densità, l'ossigeno nella combustione, calcolo del volume di un corpo irregolare, spinta di Archimede, salinità, capillarità, uovo ballerino, tensione superficiale, ricerca dell'amido e della vitamina C, sviluppo di anidride carbonica, bolle di lava, eruzione vulcanica e cascata di fumo) che poi hanno fatto realizzare anche ai bambini delle elementari. Inoltre questi ultimi sono stati coinvolti nell'osservazione di modelli relativi alle scienze umane e della terra.

L'esperienza è stata positiva, i nostri alunni hanno partecipato con entusiasmo diventando per un giorno protagonisti e imparando e insegnando allo stesso tempo. Gli esperimenti presentati hanno stimolato l'interesse anche dei bambini delle elementari e suggerito domande; le reazioni sono state, talvolta, di stupore e meraviglia e si è resa interessante e coinvolgente la materia delle Scienze…

Alcune impressioni dei bambini

Mercoledì, le professoresse di scienze Masala e Cui ci hanno portato nel laboratorio di scienze e con gli alunni di prima, seconda e terza media abbiamo fatto degli esperimenti molto interessanti e buoni come quello dello zucchero che assorbiva il colorante. Quest’aula era tutta attrezzata con tanti oggetti.

Abbiamo conosciuto le professoresse di scienze e un suo alunno ci ha mostrato il sistema solare e un uovo che galleggia in un bicchiere mettendo sale e zucchero. Un’alunna della terza C ci ha offerto una zolletta di zucchero colorato che hanno fatto loro. La prof, dopo, ha sperimentato l’uovo ballerino in una ciottola con dell’acqua e aceto. Gli alunni ci hanno fatto vedere un’eruzione vulcanica usando il bicarbonato, colorante rosso e aceto. L’aula di scienze mi è piaciuta perché si possono fare tanti esperimenti. L’esperimento che mi è sembrato interessante è stato quello con la zolletta di zucchero colorato. Mi è piaciuto quando ho messo la zolletta nel colorante blu. Lo zucchero ha assorbito il colorante diventando blu.

La lezione che mi è piaciuta di più è stata il laboratorio scientifico perché abbiamo imparato molte cose sulle scienze e anche perché abbiamo realizzato esperimenti bellissimi. I ragazzi delle scuole medie poi ci hanno offerto la merenda, un gesto bellissimo.

Ci hanno portato a fare scienze, ci hanno mostrato degli esperimenti tra cui l’eruzione vulcanica (gli esperimenti avevano un odore strano) in una classe piena di poster.

Dopo ci siamo recati nell’aula di scienze dove c’era Michele Tidu che ci ha spiegato la via Lattea, il sistema solare, ci ha fatto vedere un cuore finto e il corpo umano. Ci hanno fatto vedere degli esperimenti, il mio esperimento preferito era l’uovo ballerino. L’esperimento consisteva nel prendere un uovo, metterlo in un contenitore pieno di aceto. L’aceto ha consumato il guscio dell’uovo. Alla fine l’uovo è rimasto molle e trasparente.

Io alle scuole medie mi sono divertita perché è in questa scuola che vedo il nostro futuro e quindi si deve conoscerla per viverla al meglio. La mia attività preferita è stata quella di scienze...